venerdì 31 ottobre 2008

Sulla tanto decantata dominazione araba in Sicilia

Dal blog A Rarika, riporto un analisi storica "contro corrente" della dominazione araba in Sicilia. Analisi realizzata e pubblicata da Forza Nuova Palermo:

La dominazione araba in Sicilia

Qui riporterò solo un passaggio:

Esemplare fu l’uccisione del siracusano Niceta di Tarso, acerrimo nemico del Profeta di Allah e dei suoi seguaci. Catturato con molti altri nella chiesa del San Salvatore, fu scorticato dal petto in giù e gli venne strappato il cuore quindi si accanirono ulteriormente su di lui finendolo a morsi e a colpi di pietra.

FONTE: A Rarika

5 commenti:

Anonimo ha detto...

E' veramente vomitevole la pubblicazione di questa "analisi storica contro corrente".Ma come fate,"L'ora del Vespro" e Orazio Vasta, a propagandare l'odio razziale-non è un caso che la pubblicazione in questione è di Forza Nuova-contro gli arabi per il solo fatto che sono islamici e non cattolici? E'vomitevole!
Francesca Rapisarda

Orazio Vasta ha detto...

http://rarika-radice.blogspot.com/2008/11/staserasu-raitreviaggio-nel-regno-delle.html

Orazio Vasta ha detto...

Francesca Rapisarda,come dici di chiamarti nell'anonimato dell'e-mail,su una cosa siamo perfettamente d'accordo:
E'vomitevole!
E'vomitevole accusarmi di "propagandare l'odio razziale"!
Ma,tu mi conosci?
Hai mai letto quello che scrivo?
Hai letto il documento storico che liberamente ho deciso di pubblicare sul mio blog.
Oppure,ti è bastato sapere che era stato realizzato da Forza Nuova per bollarmi con l'infame marchio di razzista anti-arabo?
E'vomitevole questo atteggiamento irrazionale,isterico,
perdente,colonizzato di chi pretende di sentenziare verdetti finali senza sapere di che cosa stiamo parlando!
Ma la conosci la storia della Sicilia,tu che,da come ti firmi,dovresti essere figlia di questa Terra?
Hai mai sentito parlare della dominazione araba in Sicilia? Sai che significa DOMINAZIONE?
Ho pubblicato il documento di Forza Nuova perchè è un contributo per capire quel periodo storico della mia Patria-la Sicilia,ovviamente!-con una storiografia fin troppo "di parte" che ha trasformato la DOMINAZIONE araba in una sorta di EDEN per la Sicilia e i Siciliani.
E' vomitevole che,invece di discutere il documento
,Francesca Rapisarda liquidi me e "L'ora del Vespro" con la bolla dell'odio razzistico!
E' vomitevole!
Orazio Vasta

L'Ingegnere Volante ha detto...

E' vomitevole - oltre tutto ciò che ha già ben scritto Orazio Vasta - che ci siano persone che si uniformano alle verità (o falsità) "ideologiche" e si chiudono alla conoscenza della storia, che sola può venire da un'analisi scientifica di documenti e testimonianze.

E' vomitevole scambiare un'analisi costruita su ricerche storiche con odio razziale. E' ancora più vomitevole non capire che l'odio razziale non ha nulla a che vedere con la critica di un pensiero, di una filosofia, di una religione o semplicemente di un modus vivendi. Oltre che vomitevole, è un pensiero molto debole!

E' vomitevole dover leggere una tale banalizzazione di una sì ben fatta analisi. Da un intervento più intelligente mi sarei aspettato una messa in discussione (tesi e antitesi) del documento in esame. Non una chiusura preconcetta, ideologica al suo contenuto. Non una violenza verbale, che sola dimostra la debolezza di pensiero di chi la compie.

Qui non abbiamo certezze confortanti su cui basare le nostre esistenze. Qui si ricerca la Verità, con la V maiuscola. Delle certezze conformistiche non abbiamo proprio che farcene!

Rossano ha detto...

Caro Orazio,
che strazio...

Lo sai quante volte la Civiltà cristiana, che tu difendi con le tue chiacchiere, ha squartato, sgozzato, violentato, torturato, seviziato?
Cominciò durante l'Impero romano, perseguitando i pagani, quando il Cristianesimo diventò l'unica religione possibile ...
Leggi un po', informati, sfoglia a destra e a sinistra, come fanno molti incivili miscredenti come me...

Rossano